Sai cogliere le opportunità di questa crisi?

La Digital Transformation come leva di crescita aziendale.

Quando l’8 marzo scorso l’Italia si è bloccata a causa del Covid-19, è calato il buio su tutta la penisola, oscurità che ha investito il mondo intero.

Nessuno era pronto ad affrontare una Pandemia: i danni di questo virus a livello sanitario, sociale ed economico sono terribili. Ne prendiamo atto e lo riconosciamo.

Non possiamo però lasciarci sopraffare da negatività e pessimismo: reagire è sempre il modo migliore per affrontare una crisi, andando a cogliere le opportunità che si nascondono dietro di essa.

Un primo segnale ci è arrivato dallo smart working  (di cui abbiamo ampiamente scritto negli articoli precedenti) con tutti i risvolti che ha avuto, dall’implementazione delle piattaforme Cloud al concetto di Agile: abbiamo compreso che il lavoro da remoto è possibile e funziona quando ci sono a disposizione strumenti idonei e innovativi.

La Fase 2, che ci vede ritornare timidamente negli uffici a giorni alterni indossando mascherine e mantenendo distanze dai colleghi, nasconde opportunità per le aziende legate allo svecchiamento di alcuni processi interni nell’ottica di semplificare e ottimizzare il business aziendale.

Digital Transformation significa: innovare, risparmiare, dare valore ai collaboratori, generare liquidità. Come?

Lo diciamo apertamente: è necessario investire (non spendere, attenzione) in nuovi software, tecnologie e soluzioni.

Protagonista del momento: la soluzione Accounts Payable in tutte le sue forme.

Will Bakker, esperto dei processi P2P per Esker America, ha di recente raccontato una delle sue ultime esperienze di consulenza presso un cliente confrontandosi con il direttore dei processi AP.

Questi aveva esposto la sua situazione e la necessità impellente di permettere al personale di lavorare a distanza: il discorso li ha portati a discutere sui vantaggi che avrebbe ottenuto utilizzando una soluzione automatizzata per i processi Accounts Payable.

Scrive Will: “…è rimasto piacevolmente sorpreso quando ha scoperto che non solo saremmo stati in grado di fornire una soluzione che consentisse al suo team di lavorare a distanza, ma che i collaboratori, così come i fornitori, avrebbero avuto completa visibilità nel processo di convalida delle fatture”.

Cosa significa?

La soluzione AP di Esker riduce notevolmente i tempi di approvazione per ogni fattura e permette al team di identificare e dare priorità alle fatture che hanno uno sconto per il pagamento anticipato: una svolta che giustifica l’investimento dal punto di vista del ROI.

I responsabili AP delle aziende hanno il dovere di lasciare da parte la carta e dedicarsi alle soluzioni digitali che permettono ai team di lavorare meglio, anche da remoto: che non significa “da casa” ma ovunque ci si trovi.

Cedric Bru (CEO di Taulia, società di informatica e servizi con sede a San Francisco – California) ha recentemente scritto:

“Non ha più senso gestire le fatture in formato cartaceo”

Siamo tutti d’accordo, le soluzioni automatizzate portano numerosi vantaggi, quali:

  • miglioramento della sicurezza del team e possibilità di lavorare da remoto;
  • visibilità al processo di convalida delle fatture;
  • sviluppo di rapporti fluidi con i fornitori;
  • riscontri più veloci nei pagamenti;
  • possibilità di usufruire di sconti per i pagamenti anticipati.

Sono opportunità che non si possono lasciar sfuggire.

Dedicato alle PMI

Digital Transformation e automatizzazione sono oggi a portata di tutte le aziende, anche delle piccole e medie imprese.

Quello che viene definito Business Empowerment è un processo innovativo che coinvolge tutte le aziende, comprese le più piccole, utile a mantenere la continuità aziendale anche quando si rompono alcuni equilibri.

Se vuoi avere maggiori informazioni su questo tema puoi visitare la nostra pagina dedicata https://www.esker.it/mobile-business-empowerment/

Per agevolare le Piccole Medie Imprese nella fase della ripresa, noi di Esker abbiamo reso disponibile la soluzione AP a condizioni economiche competitive come supporto per affrontare le sfide della nuova normalità.

Quali sono i vantaggi concreti della soluzione di automatizzazione delle fatture fornitori?

  • Consente di operare senza interruzioni da qualsiasi luogo.
  • Elimina le attività manuali della gestione della fatturazione passiva grazie al riconoscimento intelligente dei dati, alla gestione touchless e alle funzionalità del workflow digitale.
  • Connette in maniera reale ed efficace tutti gli stakeholder del processo AP: dall’addetto al reparto AP che gestisce operativamente le fatture al CFO che ha necessità di controllare le spese e monitorare l’operatività.

Il risultato? Un sistema più semplice e più efficiente per gestire il flusso di cassa e generare nuove entrate.

Ci rendiamo conto che la situazione attuale sia per le aziende complessa da gestire e che i mesi di lockdown abbiano congelato molte attività, con conseguenze negative sul fatturato complessivo.

Giovanni Gavioli, Managing Director della nostra filiale italiana, guarda in ogni caso al futuro:

Per risollevarsi dalla stasi le aziende devono trovare il coraggio di investire nelle nuove tecnologie che mettiamo loro a disposizione: i risultati a medio e lungo termine si tradurranno in una crescita della produttività che permetterà loro di rientrare degli investimenti fatti e di superare la fase della crisi”.

Sono numerosi i Case Study di successo che in questi ultimi tre mesi hanno portato i nostri clienti a gestire il lavoro in condizioni mai avute prima: una fra queste è Heineken Italia.

Non lasciarti sfuggire le opportunità: il futuro è a pochi passi da te.

Per informazioni puoi contattaci ai seguenti recapiti:

Tel. +39 0331 65 14 1

E-mail: info@esker.it o sales@esker.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *