Esker è stata riconosciuta nella Gartner® Market Guide 2021 per le soluzioni di automazione delle fatture passive

I responsabili finanziari delle aziende hanno due obiettivi principali da perseguire:

  • ottimizzare le operazioni di contabilità fornitori (AP)
  • sbloccare le entrate aggiuntive.

Da qualche tempo sono state ideate tecnologie che aiutano le aziende a digitalizzare il processo di AP ma, come disse una volta uno dei nostri potenziali clienti: “Everyone has pretty dashboards
Come scegliere la soluzione che meglio rafforzi e integri la tecnologia, le operazioni e i processi esistenti nella tua azienda?

La Gartner® Market Guide for Accounts Payable Invoice Automation Solutions del 2021 presenta i vantaggi dell’implementazione delle soluzioni AP.
L’automazione delle fatture AP è qualcosa di cui tutte le organizzazioni possono beneficiare e, in molti Paesi, le normative governative rendono questo processo molto facile. L’automazione delle fatture permette alle aziende una maggiore flessibilità nella gestione dei contanti, riduce i ritardi di pagamento, migliora le relazioni con i fornitori e minimizza il costo di elaborazione delle fatture. Una riduzione delle richieste di informazioni sullo stato delle fatture dei fornitori è un ulteriore vantaggio, che non solo diminuisce il carico di lavoro del reparto amministrativo ma anche quello dei collaboratori che emettono gli ordini di acquisto“.

Il report di Gartner fornisce ai leader del settore finanziario e IT le tendenze del mercato e i punti salienti delle soluzioni chiave, aiutandoli a capire come le loro esigenze influiscano sulla selezione dei fornitori.

A questo proposito, siamo entusiasti di essere stati nominati tra i protagonisti del mercato delle soluzioni di automazione delle fatture fornitori (APIA). In Esker crediamo che questo riconoscimento convalidi la nostra strategia di sviluppo e innovazione per portare efficienza nei processi AP dei clienti e costruire forti relazioni con i fornitori che supportino la crescita futura.

La soluzione APIA di Esker utilizza l’intelligenza artificiale e l’analisi dei dati per portare avanti il lavoro più complesso come l’instradamento, la codifica e la verifica delle fatture o il rilevamento delle anomalie, in modo che possa essere processato un maggior numero di fatture più velocemente e con più accuratezza.
Questo tipo di gestione aiuta i team finanziari a gestire meglio la liquidità.

Per saperne di più, scarica una copia del rapporto qui https://info.esker.com/l/294142/2021-12-13/sbsdj8

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.