Fatturazione elettronica e…conformità normativa

La Finanziaria 2008 ha stabilito che la trasmissione delle fatture elettroniche destinate all’amministrazione dello stato debba avvenire attraverso il Sistema di Interscambio (SdI), a partire dallo scorso 15 Giugno 2014. Il Decreto Ministeriale 3 aprile 2013, numero 55, stabilisce le regole in materia di emissione, trasmissione e ricevimento della fattura elettronica e definisce le modalità di funzionamento del Sistema di Interscambio.

Il passaggio dalle fatture cartacee alla fatturazione elettronica può migliorare notevolmente il processo di gestione delle fatture clienti nella vostra azienda, ma fondamentale è rispettare ed essere conformi alle normative locali e non farsi cogliere impreparati. Come comportarsi? Quali soluzioni adottare? Quali sono le tempistiche necessarie per diventare “conformi”?

einvoicingcomplianceTante domande alle quali noi di Esker possiamo dare una risposta. Conoscete la soluzione Esker Accounts Receivable, per l’automatizzazione delle fatture clienti?  La flessibilità della soluzione Esker Accounts Receivable permette di adeguarsi alle normative vigenti in oltre 40 Paesi in tutto il mondo in materia di fatturazione elettronica. Qualunque sia la metodologia da voi scelta per inviare le vostre fatture attive, Esker può supportarvi. Grazie alla partnership con TrustWeaver, esperto internazionale in materia di normative relative la fatturazione elettronica, Esker applica firme digitali, marche temporali ed effettua tutte le opportune verifiche per garantire la conformità delle vostre fatture elettroniche.

Cosa state aspettando?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.