Esker Risultati Semestrali 2019

Busto Arsizio, VA –  26 Settembre 2019

VALORi IN migliaia di euro 1h 2019 1h 2018 variazione in%
fatturato 50,135 42,415 +18.2%
risultato OPERATIVO 7,223 6,640 +8.8%
reddito corrente 7,339 6,642 +10.5%
risultato netto PRIMA DELLE TASSE 7,729 6,807 +13.5%
reddito netto 5,450 4,912 +11.0%
Valori in migliaia di euro 06/30/2019 12/31/2018 variazione in
MIGLIAIA DI €
Capitale azionario 51,355 47,769 +3,586
saldo di cassa 19,247 22,794 -3,547

*Dati raccolti secondo i principi contabili francesi (CRC 99-02) e non certificati

Crescita Continua Delle Soluzioni Cloud-Based

Esker ha registrato nel primo semestre del 2019 una crescita del fatturato pari al 18% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente (15% basato su un tasso di cambio costante). Le soluzioni Esker di automatizzazione dei processi cloud-based sono cresciute più del 19% arrivando a 44,8M€, rappresentando oggi circa il 90% del fatturato totale dell’azienda. In merito al business basato su soluzioni SaaS, le entrate ricorrenti provenienti dal traffico (senza includere i servizi di consulenza) sono aumentate più del 21% nel 2019 (in confronto al 19,7% del primo semestre del 2018) raggiungendo i 36,6M€. I servizi di consulenza sono cresciuti modestamente del 7%, principalmente in seguito agli investimenti volti ad integrare nuove risorse interne ed esterne (partner).(La prima metà del 2019 inoltre è stata segnata da un forte aumento del valore dei nuovi contratti firmati. Il valore cumulativo ammonta ad oltre 11M€, in crescita del 52% paragonato al primo semestre del 2018, ed è stato alimentato da una performance commerciale di successo affiancata da un effetto di base positivo sui mercati statunitensi.

Il rafforzamento della performance finanziaria consente investimenti per la crescita futura

Nella prima metà del 2019, il risultato operativo di Esker è aumentato del 8,8% raggiugendo i 7,3 M€ (14,6% delle vendite). Tenendo in considerazione degli elementi non-operativi e un’aliquota fiscale effettiva conservativa utile netto è aumentato in modo significativo a 5,5M€ (un aumento dell’11% rispetto al primo semestre 2018). Il margine netto è quindi vicino all’11% per il semestre. I risultati di Esker sono stati raggiunti in un periodo finanziario leggermente favorevole per l’attività dell’azienda, in particolare a causa delle variazioni del tasso di cambio tra euro e il dollaro statunitense. L’impatto complessivo delle fluttuazioni valutarie sul reddito operativo è stimato a 0,5M€, pari al 7% dell’EBIT semestrale.

La redditività del modello di business Esker e il maggior numero di nuovi contratti hanno permesso all’azienda di finanziare i propri investimenti in crescita. Nella prima metà del 2019, il personale medio dell’azienda è aumentato di oltre il 17% rispetto allo stesso periodo del 2018. Le  figure tecniche dedicate all’implementazione delle soluzioni aziendali rimangono il principale settore di investimento ed è aumentato del 28%. Questo dato include la creazione di reparti dedicati alla customer experience. Anche il marketing e i reparti commerciali sono stati rinforzati (+23%) con l’obiettivo di sostenere la crescita aziendale negli anni a venire. Esker proseguirà nei propri sforzi di reclutamento ad un ritmo coerente con la sua crescita garantendo, al contempo, una forte redditività.

Una solida struttura finanziaria

Al 30 giugno 2019, la liquidità aziendale al netto dell’indebitamento finanziario è di 15M€1  in confronto ai 16,4M€ di dicembre 2018. Esker ha pagato i dividendi ai propri azionisti nella prima metà dell’anno e ha investito 6M€ nell’innovazione del prodotto e nelle infrastrutture permettendo all’azienda di continuare il proprio sviluppo. Il capitale azionario di Esker ammonta a 51,7M€ con 7,2M€ di debito finanziario.c

Outlook per il 2019: ottimismo confermato

La prima metà del 2019 conferma il crescente successo delle soluzioni Esker e la natura ricorrente del suo modello aziendale. Esker anticipa un secondo semestre che confermerà il trend osservato nella prima metà dell’anno e sarà coerente con la performance raggiunta negli ultimi anni. Esker ha generato il 47% dei suoi ricavi di vendita al di fuori dell’eurozona (il 37% dei quali nelle Americhe) e pertanto rimane esposta alle fluttuazioni della valuta. I recenti sviluppi valutari attualmente non mettono a rischio le prospettive della società per il 2019.

A proposito di Esker

Esker è una azienda leader a livello mondiale nei software cloud-based per l’automatizzazione dei processi documentali aiutando i dipartimenti finanziari e il customer service a trasformare digitalmente e dematerializzare i cicli attivo (O2C) e passivo (P2P). Le soluzioni Esker, utilizzate da più di 6000 aziende in tutto il mondo, includo tecnologie come intelligenza artificiale (AI) per aumentare la produttività, incrementare la visibilità, ridurre il rischio di frode, e migliorare la collaborazione interna, con clienti e con i fornitori. Fondata nel 1985, Esker opera in Nord America, America Latina, Europa e zona Asia-Pacifico con headquarter a Lione, in Francia, e sede principale negli Stati Uniti a Madison, Wisconsin.

Per ulteriori informazioni su Esker e le sue soluzioni visitate: http://www.esker.it.

Segui Esker su LinkedIn EskerItalia, Twitter @EskerItalia, Facebook @EskerItalia e visita il nostro blog http://blog.esker.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *